LABORATORI INTENSIVI :

 

PROSSIME DATE DA DEFINIRSI

 


LABORATORIO DI TEATRO DANZA DELL'ESSERE :

 

 

AZIONI POETICHE SULLA BELLEZZA IN PREPARAZIONE ALLA RAPPRESENTAZIONE CHE ACCADRA' IL 24 OTTOBRE AL TEATRO SAN FRANCESCO A DOMODOSSOLA - PROVA APERTA IL 14 SETTEMBRE A BAVENO NEL PARCO DELLA VILLA FEDORA.

 

 IL LABORATORIO è APERTO A CHIUNQUE SENTA IL DESIDERIO DI ENTRARE IN UN LINGUAGGIO POETICO DEL GESTO , UN ESPRESSIONE DI IMMAGINI EVOCATIVE SUL TEMA DELLA BELLEZZA , INCONTRARE ED ESPROIMERE LE PROPRIE EMOZIONI , RISVEGKIARE IL CORPO E LA CREATIVITA'. 

( SEGUIRANNO ALTRI INCONTRI DURANTE IL MESE DI SETTEMBRE E OTTOBRE COME APPROFONDIMENTO DEL TEMA E CONOSCENZA DI SE STESSI : 

 

LA BELLEZZA DI ...

ABBRACCIARSI

DI  UN FIORE

DI  INCONTRARSI

DELLA NASCITA 

DELLA LEGGEREZZA

DELLA PUREZZA

DI EMOZIONARSI...

 IL BIANCO COME COLORE ...

 

 

INCONTRI MAMME E BAMBINI

DOMODOSSOLA DA OTTOBRE

 

ESPERIENZE DI DANZA E MEDITAZIONE :

DAL CORPO ALL'ESSENZA : PRIMO INCONTRO SABATO 26 E DOMENICA 27 OTTOBRE PRESSO OSHO GITA FESTIVAL-HEALING MEDITATION CENTER -ALBAGNANO (VB)

 

 

 

 DANZA AFRO-ISTINTUALE  :

 

31 AGOSTO-1-2 SETTEMBRE  2013

PRESSO  IL FESTIVAL "OPEN AIR TRONTANO"

www.trontanofestival.it  PER MAGGIORI INFO VEDI WORKSHOP.

3 GIORNI INTENSIVI DI SGUARDO A Sè STESSI ATTRAVERSO LA DANZA ISTINTUALE - IL CONTATTO CON GLI ELEMENTI E LE MEDITAZIONI DINAMICHE . SEGUIRà UNA RAPPRESENTAZIONE - RITUALE FINALE 

 

Ritrovare ed Esplorare la propria natura primitiva attraverso una Danza Gesti e Movimenti carichi di energia, risvegliati dal ritmo e dalla pulsazione primordiale delle percussioni . 

Un per-corso in Natura per riscoprire la propria istintualità, aprire la flessibilità del proprio corpo, entrare in contatto con le proprie radici e con la forza degli elementi Terra, Acqua,Fuoco, Aria e del nostro Spirito Guida Animale.

 

3 GIORNI DI LABORATORIO DI DUE ORE E MEZZA CON PERFORMANCE FINALE 

( l'orario potrò variare a seconda dell'intensità del per-corso e della preparazione della performance/ rituale finale) 

  
IL LABORATORIO è APERTO SIA A CHI GIA' SEGUE QUESTO PER-CORSO CON ME  COME  OPPORTUNITA' DI APPROFONDIMENTO SIA A CHI SENTE IL DESIDERIO DI AVVICINARSI ANCHE SENZA PARTICOLARI ESPERIENZE DI DANZA E TEATRO.
 
E' POSSIBILE PARTECIPARE AD UN SOLO GIORNO  MA PER MEGLIO INTEGRARE IL PER-CORSO è SUGGERITA LA PARTECIPAZIONE ALMENO A DUE GIORNI 
 

Per motivi organizzativi si chiede di iscriversi entro 3 giorni prima dall’inizio del corso contattando:

Marcella komalika Locatelli tel 3355784119

Per informazioni:

www.danzadellessere.it

Descrizione del per-corso:

Questo laboratorio sarà a stretto contatto con la Natura e verranno esplorati movimenti legati agli elementi Terra, Acqua, Aria, Fuoco, in relazione agli archetipi espressi nelle danze delle culture primitive legate ai diversi rituali che segnano i cicli vitali e alle qualità del maschile e del femminile.

Verrà data enfasi alla consapevolezza dell'esecuzione e all'apertura fisica propria del movimento: apertura delle anche, scioglimento del bacino, flessibilità della colonna vertebrale e riconoscimento energetico del i punti cuore - ara al fine di  permettere al corpo di tornare al movimento istintuale e cercare la forza primitiva dell'animale che c'è in noi in connessione con la terra ed il cielo.

L' utilizzo di bastoni, dell'elemento fuoco e oggetti legati alla espressività archetipica aiuterà a integrare nella coscienza il significato del gesto e alla sensazione emotiva che sta alla base della Danza/Movimento istintuale. 

Verrà lasciato spazio ad un tempo in cui esprimere una danza/movimento libero puramente estatico e liberatorio che manca nella vita della società contemporanea, venendo riconosciuto e consapevolizzato come parte integrante del benessere dell'individuo e del gruppo, riconoscendosi come un Tutto Uno .

Non mancheranno momenti di improvvisazione sia ritmica che di ricerca dei propri movimenti che saranno fondamentali anche per la creazione della performance finale .
 
LA PERFORMANCE FINALE SARA' UN RITUALE MESSO IN SCENA COME FACEVANO GLI ANTICHI SARA' UN "DONO", E SARA' IL RISULTATO SPONTANEO  DEL PERCORSO INTERIORE DEL GRUPPO TRIBU' IN RELAZIONE A CIO' CHE ACCADRA' NEL PIU' GRANDE CONTESTO DELL' OPEN AIR CON GLI ALTRI GRUPPI 
L'ISPIRAZIONE DEL TEMA ...
"...Entrare in contatto con la propria Essenza è comprendere che non c'è separazione tra sè e l'apparente altro da sè . Riconoscendosi in un' unica essenza  comprendiamo che non siamo separati dagli Elementi Primordiali e da tutto ciò che è ...  La nostra natura femminile sta nella dimensione dell'espansione , in questo spazio possiamo intuire  l' essenza degli Elementi primordiali che muovono la nostra esistenza : possiamo comprendere come nel ricnoscerci in essi  sia la matrice del nostro muoverci verso il mondo , il nostro relazionarci con  il mondo , ovvero le persone e le situazioni  che ìncontriamo .  In questa comprensione profonda possiamo intuire come tutto ciò che ci accade non sia altro che una nostra creazione per riconoscerci come coscienza divina, vedendo  il nostro intimo riflesso e Qui sta il riconoscere che siamo noi i creatori della nostra esistenza.
GII antichi trovavano nella Natura, nei suoi suoni e nell' imitazione dei suoi elementi attraverso la Danza , l esprssione pittorica , il canto , la via per accedere a questa comprensione profonda, per accedere al divino..."
 
 Da "La Danza come esperienza dell'essere umano : La via del Femminile "  -  Marcella komalika Locatelli